Casatiello Dolce

Casatiello Dolce
Pubblicato in: Pasqua, Ricette per le Feste, Ricette Tradizionali, Ricette Vegetariane, il 3 Gennaio , 2019

Se stai guardando questa ricetta significa che siamo giunti a Pasqua e probabilmente sei del sud Italia e vuoi preparare il Casatiello Dolce napoletano 🙂

Sono molto fiera del risultato di questo dolce della trazione che ,tra i tanti dolci pasquali napoletani, non avevo ancora fatto. Questo dolce ci accompagna dal sabato santo fino a dopo Pasqua sopratutto a colazione, inzuppato nel latte, purché lo conserviamo bene in un sacchetto chiuso senza che prenda troppa aria. E’ bene continuare le tradizioni delle nostre nonne con un prodotto profumatissimo che varia a seconda degli aromi,arancia, limone, il mio profuma di liquore Strega e vaniglia! Un tempo veniva cotto nel forno a legna e portato anche nella classica gita di Pasquetta insieme al casatiello.  Ho sentito dire che a seconda delle località campane viene chiamato anche pigna pasquale. Per ottenere il migliore risultato e secondo la tradizione antica ho utilizzato il criscito come si dice a Napoli, il lievito madre che mia suocera rinnova da anni e che ha più di 30 anni ma è sempre in ottima forma. Nel procedimento ho indicato anche le dosi per il lievito di birra. Per lo stampo ho usato uno stampo da chiffon cake. Il tempo giusto di lievitazione di questo dolce è uno dei fattori più determinati per la buona riuscita. Armatevi di pazienza perché i tempi sono molto lunghi ma ne varrà la pena. Insieme alla pastiera e il casatiello, la pigna di Pasqua non può mancare nella nostre case.

Tempo di preparazione:
1 h e 0 min
Tempo di cottura:
1 h e 0 min
Tempo di lievitazione:
0 h e 0 min
Totale:
2 h e 0 min
Ingredienti

1 kg di farina 00
8 uova
300gr. di pasta madre
150 gr. di strutto
450 gr. di zucchero
2 bustine di vanillina
100 gr. di cedro e scorzette
200 ml. di latte tiepido
succo e scorza di 1 arancia e 1 limone
1 bicchierino di sambuca o di strega o di rum
1 pizzico di sale
zucchero a velo q.b
diavolilli (confettini)


Come fare il Casatiello Dolce

Ricetta Casatiello Dolce

Sciogliere la pasta madre in 3 uova e 70-80 gr.di farina. Mettere a lievitare tutta la notte, questo è il risultato dopo la lievitazione

Se non avete la pasta madre potete preparare un lievitino con 60 gr di farina 00, 30 gr di acqua e 1/2 cubetto di lievito di birra e farlo lievitare circa un’oretta

Il giorno successivo mescolate tutti gli altri ingredienti col lievitino

Aggiungiamo anche la farina e le uova, l’impasto deve risultare morbido, nel caso fosse duro aggiungere qualche cucchiaio di latte tiepido

Mettete l’impasto in uno stampo grande a bordi alti imburrato e infarinato riempiendolo a metà. Far lievitare coperto e al caldo per 12-24 ore. Deve raddoppiare. Infornare per circa 60 minuti a 150° ventilato

sfornate e fate raffreddare

Nel frattempo preparate la glassa con 1 albume montato a neve e zucchero a velo q.b.

Distribuitelo sul casatiello capovolto ed infornate nuovamente per altri 7-8 minuti, spegnere il forno e farlo raffreddare con sportello aperto. La glassa si deve rassodare ma non colorire

Aggiungete poi i diavolilli

Ecco il dettaglio dell’interno del nostro casatiello dolce

Casatiello Dolce

Casatiello Dolce ultima modifica: 2019-01-03T11:35:34+02:00 da Rosaria D'Orio
Ti è piaciuta la Ricetta? Condividila
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
0
Vota la Ricetta!
recipe image
Ricetta
Casatiello Dolce
Pubblicato il
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Punteggio Medio
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.