Melanzane Fisarmonica

Melanzane-Fisarmonica
Pubblicato in: Contorni, Secondi Piatti, il 16 luglio , 2014

Dopo aver preparato nei mesi scorsi le patate fisarmonica, oggi vi propongo le melanzane fisarmonica. Questa ricetta  sta spopolando sul web, l’ha pubblicata anche Pietro, un nostro fedelissimo del gruppo di facebook , mi ha incuriosito molto ed ho deciso di provare a prepararle. E’ una ricetta veloce nella preparazione e sana perché prevede la cottura in forno e le melanzane non sono fritte. Le melanzane sono ripiene con pomodoro, provola e prosciutto cotto, ovviamente potete farcirle come più vi piace. Possono essere una bella cena completa e si presentano molto bene, sono ottime sia calde che fredde. Sinceramente le melanzane danno il meglio se fritte,però in questo modo non rinunciamo a mangiarle e stiamo anche attenti alla linea.

Tempo di preparazione:
0 h e 15 min
Tempo di cottura:
1 h e 0 min
Totale:
1 h e 15 min
Ingredienti (4 persone)

1 Kg. di melanzane
300 gr. di pomodori
400 gr. di provola
150 gr. di prosciutto cotto
parmiggiano reggiano
sale
olio evo


Come fare le Melanzane Fisarmonica

Tagliate le melanzane a fettine di circa 1 cm, effettuando un’incisione verticale senza arrivare fino in fondo

Tagliate i pomodori a fettine e salateli, la provola ed il prosciutto cotto

e disponete nelle incisioni tutti gli ingredienti

ricoprite una teglia di carta forno e disponete le melanzane, preriscaldate il forno a 200°

irrorate di olio evo, salate ed aggiungete il parmigiano reggiano grattugiato

infornate coprendo con carta alluminio per circa 1 ora, verificate sempre se le melanzane sono ben cotte, la cottura dipende anche dalla grandezza delle stesse

Le nostre melanzane fisarmonica impiattate

melanzane-fisarmonica

Vota la Ricetta!
recipe image
Ricetta
Melanzane Fisarmonica
Pubblicato il
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Punteggio Medio
41star1star1star1stargray Based on 11 Review(s)
Melanzane Fisarmonica ultima modifica: 2014-07-16T12:11:43+00:00 da Rosaria D'Orio
Ti è piaciuta la Ricetta? Condividila
Share on Facebook
Facebook
4Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *