Pizza di Scarole

pizza di scarole
Pubblicato in: Antipasti, Natale, Pizze, Ricette Tradizionali, il 23 Apr , 2014

La pizza di scarole è una classica pietanza della cucina napoletana. In passato si usava prepararla alla vigilia di Natale, giorno in cui nelle case si mangiava di “magro” sia per rispettare il digiuno religioso , sia per prepararsi al banchetto del giorno successivo. Oggi si prepara un po’ in tutte le occasioni, è ottima sia calda che fredda. Se la tagliate a quadratini può trasformarsi in un ottimo antipasto. La ricetta, come spesso accade per i piatti saporiti, nasce in ambiente popolare, quando con pochi e poveri ingredienti si riusciva a sconfiggere la fame. Nella pizza di scarole alla napoletana, il gusto spinto e deciso delle olive e dei capperi si  scontra amorevolmente con il gusto amarognolo della scarola e si stempera nel mite e dolce gusto della pasta lievitata per le pizze dell’impasto trasformandolo in un ottimo finger food economico che sazia tutti La mia mamma di origini irpine la chiama la pizza co’ l’erbe (pizza con le erbe), perché da quelle parti aggiungono alle scarole varie erbette di campagna : borragine, cardilli selvatici, cerfogli. La base è un impasto per pizza, con un ripieno di scarole stufate in padella con uvetta sultanina, pinoli, acciughe, olive nere e capperi, richiusa poi con con un altro disco di impasto.  Gli ingredienti aggiuntivi per la pizza con scarola sono facoltativi, ad es. io non ci metto i capperi e l’uvetta perché non li preferiamo. Volendo, invece di preparare un’unica pizza, si possono formare dei calzoncelli singoli, ottimi sia fritti che cotti in forno. La pizza di scarola si conserva molto bene in frigorifero avvolta nella pellicola per 3 4 giorni .

Tempo di preparazione:
0 h e 30 min
Tempo di cottura:
0 h e 45 min
Totale:
1 h e 15 min
Ingredienti per il ripieno (10 persone)

2 kg di scarole crude
6 cucchiai di olio evo
1 spicchio d'aglio
uvetta sultanina, pinoli
olive nere
capperi
acciughe
sale

Ingredienti per l'impasto

500 gr. di farina
1 lievito di birra
350 gr. di acqua
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaino di sale


Come fare la Pizza di Scarole

Per preparare la pizza di scarole, lavate le scarole e cuocetele in acqua bollente per alcuni minuti.

 

Soffriggete  in una padella l’olio e uno spicchio d’aglio.

Appena si sarà imbiondito aggiungete le scarole lessate, le olive nere e i capperi (io non li ho messi, a Davide non piacciono :P)

le acciughe

i pinoli e l’uvetta sultanina (io non l’ho messa).

Nel frattempo prendete l’impasto base lievitato  dividetelo in due parti e stendetelo con un matterello.

Rivestite una teglia imburrata ed infarinata con il primo disco di impasto,

aggiungete il ripieno

 

e richiudete con il secondo disco formando un cordoncino decorativo

.

Spennellate la superficie con un tuorlo d’uovo sbattuto

ed infornate a 200° per circa 45 minuti

fino a quando non risulterà bella dorata

La gradite una fetta?

pizza di scarole

pizza-di-scarole3

pizza di scarole

Pizza di Scarole ultima modifica: 2014-04-23T18:47:36+00:00 da Rosaria D'Orio
Ti è piaciuta la Ricetta? Condividila
Share on Facebook
Facebook
1Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
0
Vota la Ricetta!
recipe image
Ricetta
Pizza di Scarole
Pubblicato il
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Punteggio Medio
31star1star1stargraygray Based on 1 Review(s)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.